ITCG Ferruccio Niccolini - Volterra PI

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Green skills for social agriculture

ERASMUS+

Green skills for social agriculture

 

 

Piattaforma TwinSpace

Accedi

 

Classi coinvolte:

Classi: 2AG, 2BA, 2AA ITCG Volterra

 

Scuole coinvolte:

  • ITCG Niccolini - Italy
  • Diòsd - Ungheria
  • Sandanski - Bulgaria
  • Siviglia - Spagna
  • Oradea - Romania
  • Kallithea - Greece

Scuola coordinatrice

Diòsd - Ungheria

 

Summary

ll partenariato è composto da sei scuole appartenenti a vari paesi europei: Ungheria, Spagna, Bulgaria, Romania, Grecia e Italia. Gli studenti partecipanti vanno dai 6 ai 18 anni (dalla scuola Primaria al termine delle Scuole Superiori) ad indirizzi diversi, dall'Istituto Commerciale e Tecnologico a quelli ad indirizzo professionale (Alberghiero, quindi il nostro è un progetto in verticale. Tutte le scuole partner hanno esperienze in precedenti progetti Comenius, da cui i docenti hanno tratto benefici sia sul piano professionale che personale e sono fortemente motivati a lavorare collettivamente in Europa. Tutti i docenti condividono problemi e finalità comuni: il recupero di alunni a rischio abbandono scolastico, con scarse competenze di base che precludono da un lato il successo nella prosecuzione degli studi e dall'altro l'accesso ad occupazioni per le quali il tipo di qualifica o diploma conseguito potrebbe invece consentire loro. Gli studi e le ricerche dimostrano come e quanto sia importante interessare in anticipo i bambini, gli adolescenti, all'idea dell'istruzione superiore e avvicinarli all'idea del lavoro e al lavoro stesso. Il progetto quindi si concentrerà nel dotare gli studenti delle competenze per il loro futuro, avvalendosi delle esperienze già consolidate in alcune scuole, lo sviluppo dell'innovazione e il trasferimento delle buone pratiche nel settore dell'istruzione tra le scuole partecipanti.

Il Progetto intende sviluppare un percorso di istruzione centrato sul miglioramento delle competenze  digitali e sulle competenze di base (matematica, Lingue straniere, scienze, storia, arte, ICT…).

Le attività progettuali saranno finalizzate a:

- accrescere le competenze di base degli studenti nelle abilità Linguistiche, nelle Scienze, nella matematica e nelle competenze digitali

- auto-orientare gli studenti poco motivati allo studio con difficoltà a riconoscere le proprie capacità dalle quali poi attingere per una scelta giusta per il futuro; aiutarli a superare il disagio nel non capire il perché dello studio

- sviluppare tematiche presenti nei curricoli scolastici con approcci interdisciplinari e multidisciplinari, integrando l'insegnamento con pratiche laboratoriali specifiche basate su contesti e problemi reali

- migliorare la conoscenza del proprio territorio attraverso la collaborazione con soggetti esterni interessati

- indirizzare la loro attenzione a conoscere il lavoro nell'ambito delle filiere agroalimentari locali in ambito comunitario/europeo;

- rafforzare la consapevolezza in merito al ruolo che le componenti ambientali, scientifiche e culturali possono avere nella valorizzazione e nella competitività dei prodotti agroalimentari;

- contribuire alla realizzazione e al rafforzamento di reti europee fondate su una maggiore conoscenza reciproca delle diverse identità e tradizioni agricole ed gastronomiche locali.

Il percorso si strutturerà attraverso specifiche fasi di azione:

1.Individuazione e conoscenza di un prodotto agroalimentare locale;

2.ricerca e approfondimento delle componenti culturali, scientifiche, ambientali ed economiche legate al prodotto agroalimentare scelto;

3.creazione di una campagna promozionale che troverà la sua conclusione nell'evento europeo del cibo di qualità "E io mi mangio un capolavoro", dove i singoli istituti scolastici presenteranno e promuoveranno il proprio prodotto agroalimentare locale.

L'apprendimento cooperativo, le esperienze di osservazione, la didattica laboratoriale, la discussione, l'alternanza di apprendimento individuale, collettivo e in piccolo gruppo, costituiranno lo sfondo metodologico di tutte le attività progettuali per apprendere in profondità, in modo che chi impara sia in grado di servirsi di quelle conoscenze nei diversi contesti d'uso.

Tra i risultati concreti ricordiamo: un manuale, base conoscitiva del prodotto agroalimentare individuato dalle scuole, corredato da ricerche e foto; il Diario in lingua madre degli studenti; la documentazione cartacea e digitale dei percorsi didattici svolti dai docenti come esempio di buone pratiche; creazione di una piattaforma per la disseminazione, Video, DVD, materiale pubblicitario, articoli di stampa in lingua madre e inglese.

Il progetto mirerà inoltre a creare legami tra le scuole locali ed europee, tra le scuole e le aziende della filiera agroalimentare per un impatto allargato e che continui oltre i due anni del progetto perché nell'interesse reciproco dei soggetti interessati. I progressi e l'impegno saranno attentamente monitorati per misurare l'impatto sugli atteggiamenti verso l'apprendimento e la pertinenza delle competenze chiave per la formazione e una futura occupazione.

 

 

 

 

 

 

pon

PON 2014-2020 WLAN

PON 2014-2020 Ambienti per l'apprendimento

PON 2014-2020 Inclusione sociale e lotta al disagio

Software EDU

Gli studenti di questo istituto utilizzano il software progeCAD Professional

Trasparenza

Login

DATI ISTITUTO

ITCG Niccolini - Volterra

      Codice della scuola: PITD04000B
Via Guarnacci 6 - 56048 Volterra PI
Tel. 0588 88506 Fax 0588 86626
e-mail: pitd04000b@istruzione.it
PEC: pitd04000b@pec.istruzione.it
Codice Fiscale: 83001950506
Cod. Univoco Fatt. Elettr.: UFH907
     

ITIS Santucci - Pomarance

     

Codice della scuola: PITD04002D
Via della Repubblica, 8 - 56045 Pomarance PI
Tel. 0588 65008 Fax 0588 63074
e-mail: itisantucci@itcniccolini.it

You are here: ERASMUS+ Erasmus+ 2016-2018